Amicizia

Qualcuno si è lamentato del fatto che l’ultimo nostro post domenicale parlasse della crisi e di fatto fosse un filo depressivo…

E allora oggi parliamo di una cosa che è molto molto legata al nostro mestiere quotidiano e che di fatto muove molto del nostro agire. E’ una cosa che sembrerebbe non dover riguardare l’architettura ed invece per noi è piuttosto presente, una sorta di filo rosso che collega molti eventi.

Parliamo di amicizia…

Quell’amicizia che ci permette di lavorare assieme da ormai molti anni e che ci aiuta a superare le varie difficoltà ma soprattutto a trovare sempre e comunque un punto d’incontro anche tra visioni differenti, perché quando si è amici si cerca la mediazione.

Quell’amicizia che ci lega a colleghi con i quali abbiamo affrontato progetti impegnativi nella convinzione che l’unione fa la forza. Un’amicizia che ci fa sorridere dei “difetti” altrui nella consapevolezza che anche noi ne siamo pieni zeppi.

Quell’amicizia di lunga data che fa sì che le persone decidano di affidarsi a noi perché ci conoscono ci stimano e sanno che cercheremo sempre e comunque di fare il meglio per loro, magari commettendo degli errori a volte dati proprio dal fatto di non voler essere troppo duri e compromettere quell’amicizia a cui teniamo da sempre.

Quell’amicizia che nasce in cantiere con chi è capace di dare concretezza ai nostri pensieri ed alle nostre visioni, a fare uno sforzo in più per capirci ed uno sforzo in più per fare quello che magari non ha mai fatto, quello a cui non è abituato ma che lo fa perché si fida di noi.

Quell’amicizia che nasce con quelle persone che si sono fidate di noi, ci hanno sopportato, hanno magari sofferto durante il faticoso percorso che porta alla realizzazione dei loro e nostri progetti ma che in fondo capiscono che a volte il ricordo dell’impresa sarà una cosa che legherà per sempre loro a noi perché è stato un momento di condivisione intensa.

L’amicizia è un qualche cosa che a volte si trova a volte nasce a volte rischia di finire ma è davvero un motore potentissimo in tutto il nostro quotidiano lavoro.

Condividi la tua opinione